Culatello con fichi alle spezie

Si tratta di uno degli antipasti più golosi e invitanti che conosco. Semplice, ma ricco allo stesso tempo! Lo preparerete in pochi minuti e farete una figura meravigliosa. Ottimo da servire nella stagione autunnale ma adatto , con una piccola variante, anche all’estate. Gli ingredienti sono pochi, ma devono essere tutti di prima scelta. Per 4 persone servono:

  • 12 fichi freschi. Meglio quelli scuri ma in estate si possono utilizzare tranquillamente quelli chiari;
  • 200 grammi di culatello a fette sottili ma sostenute;
  • Misto alla creola (pepe nero, vede, bianco e rosa);
  • Una noce di burro.

Per prima cosa preparo i fichi, controllando attentamente che non ci siano imperfezioni. I fichi, all’interno, possono presentare delle zone dure, non maturate bene, oppure possono essere abitate da qualche inquilino non troppo apprezzato. Attenzione a non schiacciarli troppo perché tendono a diventare subito scuri e non farebbero una bella figura.

Tolgo la pelle i fichi, li taglio a metà, controllo che l’interno sia sano e li posiziono sul tagliere intanto che faccio sciogliere, a fuoco molto lento, una noce di burro. Metto i fichi nel burro fuso, prima dalla parte esterna per un minuto, poi giro dalla parte interna e lascio caramellare. Il caldo scioglierà la parte zuccherosa del fico che, unendosi al burro, darà un bel colore dorato al frutto. Attenzione a non farlo cuocere troppo perché prenderebbe d’amaro e si asciugherebbe troppo. L’interno deve restare morbido. Spolvero con il trito alla creola, posiziono le fette di culatello sul piatto di portata e al centro metto i fichi leggermente sgocciolati e intiepiditi. L’abbinamento è stupendo e si sposa perfettamente con un Traminer dal profumo intenso e aromatico. Per la versione estiva, basta aggiungere una puntina di crema di yogurt oppure di gelato alla vaniglia, spolverato sempre con il composto alla creola: sentirete che esplosione di profumi e di aromi.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*